Il governo appena nato deve approvare una legge per garantire la professionalità dei tassisti con licenza pubblica. Chi gestisce il territorio non deve distruggere la storia di migliaia di famiglie che vivono grazie ad una licenza di taxi.

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
I tassisti riconosciuti dai comuni debbono essere tutelati perché sono professionisti della mobilità. Uber è una multinazionale che punta al massimo sfruttamento degli operatori lasciandoli senza tutele. Anche le licenze con conducente d’autorimessa (N.C.C.) vanno controllate perché non si sostituiscano impropriamente a lavoro dei taxi da piazza.

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
Non si può restare fermi al secolo scorso. Tutti i mercati si sono liberalizzati con la globalizzazione e la categoria dei taxi non può sfuggire a questo cambiamento. Le licenze sono sempre dei comuni e vanno restituite quando il titolare cessa l’attività, per essere riassegnate. Serve una nuova legge che garantisca tassisti e cittadini.

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
Uber va chiuso. Bisogna difendere il lavoro dei tassisti, uno dei più difficili e duri al mondo. Chi ha pagato le licenze e tutte le tasse non può subire la concorrenza sleale. Uber è una porta aperta allo sfruttamento dei lavoratori stranieri.

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4

 

 

Beedask in 5 semplici passi

  1. Leggi e confronta le risposte dei partiti

  2. Scegli la risposta che ti ha convinto di più

  3. Indovina a quale partito appartiene ogni risposta

  4. Dai un voto a ogni risposta

  5. Conferma e scopri chi ha scritto ogni risposta