Inviato da il 22/01/2018 in Opinioni
Oggi abbiamo un sistema fiscale quasi incomprensibile di difficilissima interpretazione ed anche oppressivo. Il 730 ha 16 pagine difficili da compilare senza l'aiuto di un esperto, oltretutto si rischia il penale.
Questo perché attualmente lo Stato ti tassa molto e poi ti detrae tutta una serie di cose (più di 200 detrazioni).

Noi proponiamo un'unica aliquota al 23% che vada a sostituire le molte esistenti, comportando semplicità, e che allontani dalla voglia di evadere, perché percepita più giusta.

Il costo va da 25 a 40 miliardi l'anno. A questi vanno sommate altre voci del programma che fanno arrivare la cifra intorno a 94-100 miliardi.

L'elenco delle coperture:
- razionalizzazione e snellimento delle tax expenditures o detrazioni (rimarrebbero soltanto quella per carico familiare, per le spese mediche e per gli interessi passivi sul mutuo) [36-40 miliardi]
- riconversione dei cattivi trasferimenti alle imprese [30 miliardi]
- recupero dell'evasione fiscale [20 miliardi]
- cartolarizzazione beni confiscati alla mafia [5 miliardi]
- spending review [10-15 miliardi]

Scegli come preferita

Approfondisci
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
Gli obiettivi della flat tax, una tassa unica (al 15%), uguale per tutti senza 18.000 scaglioni, che noi abbiamo studiato e depositato in parlamento tre anni fa, sono due.

Primo di semplificare la vita agli italiani.
Le settimane precedenti la dichiarazione dei redditi in casa degli italiani è il caos. Se sbagli il rigo c lettera b sei fottuto perché ti arriva l'agenzia delle entrate in casa. Non è un modo di chiedere il pagamento delle tasse.

Secondo diminuire l'evasione fiscale. Il ragionamento è: se chiedo meno conviene a tutti pagare e quindi i fessi che già oggi pagano pagheranno di meno e quelli che oggi non pagano saranno invogliati a pagare anche perché insieme la tassa unica io prevedo come negli stati uniti che se mi freghi e non paghi neanche quel 15 per cento ti metto in galera e butto via la chiave

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
1) E' incostituzionale perché non progressiva. Nella versione forzista (aliquota al 23% e deduzione fissa a 13mila euro che assorbe tutte le altre) i 24 milioni di contribuenti che guadagnano da zero a 20mila euro (oltre la metà dei 41 milioni totali) risparmieranno poche decine di euro l'anno. Invece, per fare un esempio, i 130mila fortunati che dichiarano tra 90 e 100mila euro, avranno un beneficio superiore ai 12mila euro annui;
2) Scassa i conti dello Stato. Costa almeno 60 miliardi l'anno e il recupero di evasione atteso in un secondo momento è alquanto aleatorio;
3) Le coperture citate da Berlusconi sono a dir poco campate in aria. Parlano di tagliare la cifra monstre di 175 miliardi sulle tax expenditures: pura fantasia. Poi vaneggiano di 30 miliardi di “cattivi trasferimenti alle imprese” da eliminare, quando il piano Cottarelli, come da noi correttamente citato, prevede al massimo 7 miliardi a regime da poter toccare;
4) Prevede di compensare con la revisione delle pensioni di reversibilità o del contributo alla sanità (a sua volta correlato all'intervento sull'Irap);
5) Nemmeno Berlusconi l'ha mai messa in pratica, pur avendola promessa sin dal 1994.

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4
La flat tax l’hanno proposta tutte le volte che si sono candidati e non l’hanno mai fatta perché è irrealizzabile economicamente, costa da un minimo di 60 a un massimo di 95 miliardi di euro (vale a dire 25 volte l abolizione dell IMU)

E poi è una tassa Robin Hood all’incontrario perché dà ai ricchi e toglie ai poveri: per finanziare la flat tax si taglierebbero le detrazioni fiscali o gli investimenti, è come dire che per fare la flat tax e far pagare meno i milionari il biglietto dell’autobus non costerà più 1,50€ ma 5€…

Scegli come preferita

 
Di chi è questa risposta?
Cosa pensi di questa risposta?
Voto: 4

 

 

Beedask in 5 semplici passi

  1. Leggi e confronta le risposte dei partiti

  2. Scegli la risposta che ti ha convinto di più

  3. Indovina a quale partito appartiene ogni risposta

  4. Dai un voto a ogni risposta

  5. Conferma e scopri chi ha scritto ogni risposta